Blog

“Buona la Puglia” celebra a Milano il matrimonio del gusto e delle eccellenze enogastronomiche regionali

“Buona la Puglia”. La scoperta del tacco d’Italia inizia a tavola, dove la buona cucina è un’arte che va scoperta nelle trattorie di paese o nei ristoranti più rinomati, dove stupire il palato con il sapore intenso dei piatti della tradizione. Distese di ulivi e vigneti a perdita d’occhio. È la Puglia, paradiso dell’olio e del vino, dove l’abbraccio genuino della campagna regala profumi e sapori unici.
In Puglia è sempre festa a tavola. Un vero trionfo di sapori del Mediterraneo. Dal Gargano al Salento, deliziate il palato con il gusto autentico che rende unica l’enogastronomia pugliese. La cucina pugliese si caratterizza soprattutto per il rilievo dato alla materia prima, sia di terra che di mare, e per il fatto che tutti gli ingredienti sono appunto finalizzati ad esaltare e a non alterare i sapori base dei prodotti usati. Tante sono le ricette che presenta questa cucina, che ha poi una particolarità che la distingue dalle altre, di offrire piatti diversi in relazione alle diverse stagioni.
Paesino che vai, ricetta tipica che trovi, per un menu che profuma di orecchiette fatte in casa, carne alla brace o specialità a base di pesce. Ma anche verdure di stagione, latticini, formaggi e tanti prodotti da forno: focacce, “pettole” fritte e dolci “pasticciotti”.
Assaggiare i piatti della memoria: in Puglia c’è una straordinaria varietà di delizie conosciute in tutto il mondo e la genuinità è garantita dai marchi di qualità come per il pane di Altamura e Laterza, e dai presidi Slow Food, in cui rientrano prelibati prodotti lattiero-caseari, pomodori, cipolle e molte produzioni tipiche.
Un tesoro di inestimabile valore, un viaggio esperienziale nei cinque sensi che merita grandi palcoscenici e, perciò, il 23 ottobre 2019 sbarca a Milano con “Buona la Puglia”, progetto di valorizzazione e promozione territoriale ideato da “Comunica – Creative Company” di Manfredonia (Fg) in collaborazione con Regione Puglia e Pugliapromozione.
L’evento, si svolgerà nelle due sedi di “Pescaria” – brand in forte ascesa a livello internazionale e divenuto simbolo stesso della Puglia – di via Bonnet e via Solari con corner informativi per distribuzione flyers e gadget, proiezione di immagini turistiche della Puglia, cooking show di Chef Lucio Mele, workshop sull’enogastronomia pugliese con importanti giornalisti e stakeholders istituzionali ed aperitivo tipico.
Un connubio perfetto tra la Puglia – meta sempre più trendy e frequentata da italiani e stranieri – e Milano, la città italiana business friendly, mediaticamente e culturalmente più cool dell’ultimo lustro, emblema del life style dopo “Expo 2015” che come tema aveva proprio quello dell’importanza del cibo e dell’alimentazione.
E “Buona la Puglia” in quel di Milano farà “sposare” i sapori ed i saperi di tutte e sei le province da Poggio Imperiale e Santa Maria di Leuca (Foggia, Barletta-Andria-Trani, Bari, Brindisi, Lecce e Taranto): a “celebrare” sarà chef Lucio Mele con uno showcooking che mixerà prodotti e ricette tra tradizione ed innovazione, gusto ed estetica.
Partners di “Buona la Puglia – a Milano” sono due punti di riferimento ed avamposti dell’identità regionale nel panorama nazionale (e non solo), che in questi ultimi anni hanno contribuito al “contagio virale” della pugliesità: l’Associazione “Pugliesi a Milano” ed “Inchiostro di Puglia”.
Durante tutta la giornata del 23 ottobre, presso le sedi di Milano di “Pescaria” sarà possibile degustare, a prezzo promozionale, il panino “Buona la Puglia” con polpo in umido, favetta, cicoria e chips di cipolla di Acquaviva. Più Puglia di così!

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *